Nocciolino di Sansa

Dai energia all’ambiente con un prodotto naturale

Dalla lavorazione meccanica delle olive, in particolare dalla macinatura, si ricava un prodotto di scarto che può essere utilzzato come combustibile: il nocciolino di sansa.

In base all’ultimo D.Lgs n. 152 del 3/04/06 ed al d.p.c.m. 8/10/04 il nocciolino di sansa d’oliva il combustibile legnoso è considerato biomassa combustibile quale materiale vegetale prodotto dalla lavorazione esclusivamente meccanica di prodotti agricoli.

Questo permette non solo di ottenere da un prodotto di scarto energia elettrica e calore ma di utilizzare al meglio gli scarti di lavorazione di un prodotto naturale, prodotto senza l’utilizzo di prodotti chimici.

Il nocciolino è un combustibile granulare naturale,  che può essere utilizzato per l’alimentazione di caldaie per riscaldamento in sostituzione del pellet, per il riscaldamento dell’acqua, per temocamini, stufe, forni e tutti i tipi di caldaie policombustibili con alimentatore.

Confezioniamo il nocciolino in sacchi da 15kg.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono(richiesto)

Città(richiesto)

Indirizzo(richiesto)

Scegli il numero di sacchi (15kg l'uno)

Ulteriori note

Accetto condizioni Privacy